Riforma del terzo settore

La Riforma del Terzo settore rappresenta una fondamentale novità per le associazioni e gli altri enti non profit operanti nel panorama italiano.
Era infatti da almeno 20 anni che non veniva approvata una normativa così importante nell'ambito del Terzo settore e che potenzialmente interesserà tutte le associazioni e gli enti non profit.
Il percorso della Riforma è comunque oggi tutt'altro che concluso: pur essendo entrato in vigore (il 3 agosto 2017) il Codice del Terzo settore, devono ancora essere approvati una serie di decreti ministeriali fondamentali per attuare pienamente le previsioni della Riforma.

 

Nelle sezioni che seguono potete trovare gli statuti fac-simile di ODV, APS ed ETS generico (a base associativa) al fine di permettere agli enti di adeguarsi alla nuova normativa. 

 

Si possono inoltre trovare i principali testi normativi di cui la Riforma si compone, oltre che materiali di approfondimento relativi alle singole parti di essa e rimandi ad alcuni dei principali siti nazionali di informazione sul tema, in modo da poter rimanere aggiornati sugli sviluppi e sull'attuazione della Riforma passo dopo passo.

Per restare aggiornati vi consigliamo di iscrivervi alla nostra newsletter, nella quale proponiamo periodicamente le ultime novità sulla Riforma: QUI IL LINK PER L'ISCRIZIONE 

Gli Statuti fac-simile

In vista dell'ormai prossima operatività del registro unico nazionale del Terzo settore (Runts) appare più che opportuno che gli enti che ancora non hanno adeguato il loro statuto alla nuova normativa lo facciano al più presto: questo con particolare riferimento alle organizzazioni di volontariato (Odv) e alle associazioni di promozione sociale (Aps) iscritte ad oggi nei registri regionali o provinciali, le quali, una volta operativo il Runts, verranno trasferite in automatico nel registro unico.

Gli enti non profit diversi dalle Odv e dalle Aps non hanno invece un'urgenza simile e non sono sottoposti ad alcun termine per modificare il loro statuto: più che al momento di operatività del Runts tali enti dovranno fare attenzione al momento in cui entrerà in vigore la nuova parte fiscale (sul quale vi è però ad oggi ancora molta incertezza). 

 

In questa sezione è possibile consultare e scaricare gli statuti fac-simile di Odv, Aps ed Ets generico (in forma associativa) non dotati di personalità giuridica, adeguati alle previsioni del Codice del Terzo settore, del Decreto correttivo e della Circolare del Ministero del Lavoro n.20 del 27 dicembre 2018. 

Gli statuti sono stati redatti in collaborazione con la Provincia autonoma di Trento (ed in particolare con l'Ufficio Accreditamento, Affidamento e Relazione con il Terzo settore) e sono stati aggiornati a marzo 2021.

Gli statuti di Odv, Aps ed Ets generico si dividono in base al fatto che il Presidente sia eletto direttamente dall'Assemblea degli associati o sia nominato all'interno del Consiglio Direttivo, di modo che l'organizzazione possa scegliere la modalità che preferisce.

 

E' fondamentale sottolineare come i modelli di statuto presenti sul sito rappresentino dei FAC-SIMILE, i quali devono essere anzitutto letti e compresi da parte dell’organizzazione che li voglia utilizzare, e devono di conseguenza essere “personalizzati” in base alle esigenze concrete dell’ente.

Si consiglia comunque di leggere preliminarmente la "Guida alla compilazione dello statuto".

Deve essere inoltre chiaro che la consultazione e compilazione autonoma dei fac-simile non può sostituire la consulenza svolta in ufficio da CSV Trentino, che è sempre consigliabile: è possibile richiedere una consulenza con i nostri esperti visionando l'apposita sezione del nostro sito.

 

E' inoltre possibile consultare e scaricare altro materiale utile nella procedura di modifica dello statuto, quali ad esempio i fac-simile di verbale del Consiglio Direttivo e di Assemblea in cui si approvano le modifiche.

I fac-simile di verbali presenti in questa sezione sono utilizzabili dalle Odv e dalle Aps ad oggi iscritte nei rispettivi registri, le quali modificano lo statuto in assemblea straordinaria al fine di mantenere la loro qualifica.

 

Anche per quanto riguarda i verbali, si sottolinea il fatto che si tratta di FAC-SIMILE, i quali forniscono uno schema base per la redazione del verbale, ma devono sempre essere letti e completati da parte dell'organizzazione. 

Si consiglia comunque di leggere preliminarmente la "Guida alla compilazione dei verbali".

 

Per consultare e scaricare gli statuti fac-simile e gli altri materiali di questa sezione, così come per richiedere informazioni o fissare una consulenza in merito all'adeguamento dello statuto, si richiede la registrazione alla nostra AREA RISERVATA.

Notizie e materiali utili

Per conoscere la nuova normativa sul Terzo settore e rimanere aggiornati sulle ultime novità, il riferimento è Cantiere Terzo Settore, il sito nazionale di informazione sulla Riforma realizzato da CSVnet e Forum nazionale del Terzo settore.

Cantiere Terzo Settore
Normativa

In questa sezione è possibile consultare i principali documenti legislativi e di prassi che compongono la Riforma del Terzo settore.
Oltre alla Legge delega 106/2016, è possibile visionare il testo del Codice del Terzo settore (Decreto legislativo 117 del 2017, vero fulcro della Riforma) aggiornato ed integrato con le modifiche che vi sono state apportate recentemente; è inoltre possibile scaricare anche il Decreto relativo all'impresa sociale (Decreto legislativo 112 del 2017, aggiornato con le ultime modifiche) e quello relativo al 5x1000 (Decreto legislativo 111 del 2017).

Sono poi scaricabili i principali decreti ministeriali che sono andati ad attuare e disciplinare alcuni profili fondamentali della nuova normativa, quali ad esempio quelli sul registro unico e sui nuovi schemi di bilancio. 

Per quanto riguarda i documenti di prassi, è possibile scaricare le principali circolari ministeriali relative all'attuazione del Codice del Terzo settore.

Tutorial

MEGLIO SAPERLO... è il nostro format che vuole fornire contenuti e strumenti utili al mondo del volontariato e del Terzo settore. Lo facciamo attraverso delle pillole video, costruite con i nostri collaboratori, esperti in diversi ambiti che possono far crescere le organizzazioni non profit.

I video tutorial di questa sezione approfondiscono temi e questioni legate alla Riforma del Terzo settore, e sono curati da Nataniele Gennari, Luca Gori e Paolo Alessandro Pesticcio.

Principali siti di riferimento

Qui è infine possibile consultare alcuni fra i principali siti di informazione sulla Riforma presenti a livello nazionale, con cui rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità.

Riforma del terzo settore
  • Gli Statuti fac-simile
  • Notizie e materiali utili
  • Normativa
  • Tutorial
  • Principali siti di riferimento