INDIRIZZI STRATEGICI

La nostra organizzzione agisce attraverso una programmazione strategica triennale, sulla base delle esigenze espresse dal mondo associativo e delle opportunità offerte dal territorio. Annualmente, il piano strategico viene declinato in “Piano di Attività che descrive i principali servizi, iniziative e progetti che verranno realizzati, individuando anche le risorse umane e finanziarie necessarie. Nella definizione del Piano Strategico, abbiamo individuato 5 OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE entro il 2026. I primi 4 caratterizzano il CSV Trentino per il ruolo che esercita verso l’esterno, in relazione a enti e individui destinatari e ai diversi contesti territoriali. L'ultmo obiettivo si concentra sull’attivazione di un processo di organizzazione interna dedicato al nostro staff e al CDA:

 

1. Advocacy

Le istituzioni si rivolgono a noi in quanto attore strategico per raccogliere e dare forma alle istanze del mondo del volontariato e per richiedere servizi che comprendono anche la facilitazione di  processi partecipativi tra differenti attori territoriali e l’attivazione di tavoli su temi di interesse generale emersi dai processi stessi.

 

2. Agenti di sviluppo territoriale

Come Agenzia di Sviluppo Territoriale, investiamo nelle persone che fanno o vogliono fare un lavoro da Agenti di Comunità, le quali si riconoscono in una comunità di pratica e sono riconosciute dalle reti istituzionali che hanno attivato nuove risorse e percorsi.

 

3. Con e per i destinatari e le destinatarie

I servizi che offriamo, agli ETS e non solo, sono principalmente tarati sui diversi bisogni e risorse dei volontari e delle volontarie raggruppati per filiere tematiche e territoriali.

 

4. Nuove forme di volontariato e attivismo

Valorizziamo le nuove forme di volontariato, informale e di prossimità, creando spazi di contaminazione a livello territoriale e internazionale. Realizza progetti che sviluppano sinergie tra il volontariato formale, il mondo dell’attivismo e le diverse forme di attivazione civica, con un’attenzione particolare alle nuove generazioni. 

 

5. Riorganizzazione staff

Ci siamo dotati di strumenti, modalità e rituali di cura costante in grado di allineare i percorsi di crescita di chi fa parte dello staff con i ruoli necessari al raggiungimento degli obiettivi contenuti nelle linee guida.

 

QUI trovi il documento integrale della programmazione strategica triennale 2024 - 2026