In arrivo 200 milioni di euro per l’economia sociale

Nuovi fondi per le “Imprese dell’economia sociale” stanziati dal Ministero dello sviluppo economico per semplificare e facilitare i finanziamenti per i programmi di investimento proposti dalle imprese sociali, culturali e creative, e dalle società cooperative con qualifica di Onlus.

 

A partire dalle ore 12 del 13 ottobre, infatti, è possibile presentare le nuove domande per un minimo di 100 mila a un massimo di 10 milioni di euro.

 

Questi fondi permetteranno alle organizzazioni di aumentare l'occupazione di soggetti vulnerabili, salvaguardare l’ambiente e il tessuto urbano, valorizzare beni storico-culturali e perseguire finalità culturali e creative o di utilità sociale.

Sono inoltre ammissibili le spese realizzate per interventi sui fabbricati e infrastrutture dell’azienda ma anche investimenti per programmi informatici, brevetti e licenze.

 

Continua a leggere su Cantiere Terzo Settore

Pubblicato il: 14/09/2022