A spasso tra le parole

Casa Vite Intrecciate è lieta di presentarvi l’iniziativa “A spasso tra le parole” - Marzo mese del libro. Nella tettoia adiacente alla stalla, i giovani volontari della casa di accoglienza hanno allestito un vero e proprio mercatino di libri usati, divisi per genere e catalogati per autore. Il tutto, incastonato in un’ambientazione molto suggestiva, tra balle di fieno, vecchi cassettoni in legno e scaffali ricavati da cassette e bancali. Non poteva poi mancare l’area bimbi, uno spazio ritagliato tra lenzuola, come fosse il tendone di un circo, con materassoni dove entrare scalzi e lasciar volare la fantasia: storie magiche, gnomi e folletti, viaggi nel tempo e un grande telo bianco da riempire con i colori. Il mercatino è aperto tutti i giorni; le offerte raccolte saranno destinati a sostegno dei progetti sociali dell’Operazione Mato Grosso in Sud America.

 

Il prossimo incontro si terrà domenica 20 marzo alle ore 15 presso Casa Vite Intrecciate a Giustino (Val Rendena):

Carcere: l’alternativa è possibile”. Incontro con l’autore Giorgio Pieri, responsabile nazionale progetto CEC (Comunità Educante con i Carcerati) e testimonianze di carcerati.
Il mese del libro nasce con molti intenti e desideri, primo fra tutti quello di tornare a mettere il naso fuori di casa, ad incontrarsi, a dialogare, a conoscere, a scoprire mondi e modi nuovi, a ricominciare, a continuare a costruire, soprattutto in questo momento storico dove sembra prendere il sopravvento solo la distruzione. Che il ritorno ai libri, alla loro magia fatta di emozioni, e che gli incontri in cui si parlerà di scelte, di vittorie e di sconfitte, di coraggio, di solidarietà, possano essere anche per noi motivo di rinascita e di impegno concreto nella costruzione di una società migliore.
Vi aspettiamo!

Per informazioni:

3462211180

https://www.facebook.com/casaviteintrecciate/

Pubblicato il: 16/03/2022