Riforma del Terzo settore, in discussione nuove semplificazioni per gli enti minori

Dopo 6 anni dall’avvio della riforma del Terzo settore, è tempo di riflettere sul suo “stato di salute”, nonostante manchi ancora la certezza di un impianto fiscale in attesa dell’autorizzazione dell’Unione europea in merito.

 

Il direttore generale del Ministero del Lavoro Alessandro Lombardi ha risposto ad alcune domande in occasione di un evento formativo organizzato da CSVnet. Tra i decreti in uscita, quello sui controlli e la valutazione delle competenze dei volontari. “Sul Runts, stiamo lavorando per superare l’obbligo di firma digitale e introdurre la delega”

 

Scopri di più su Cantiere Terzo Settore

 

 

 

 

 

Foto di Beatriz Pérez Moya su Unsplash

Pubblicato il: 11/10/2023