Kaki Tree Project 2024 - Un albero che parla di pace e di rinascita

Finisterrae Teatri in collaborazione con il Comune di Trento promuove un momento di festa per il settimo anniversario del Kaki di Nagasaki presso il Parco Langer.
Con la partecipazione dei bambini delle scuole della circoscrizione Oltrefersina.

Venerdì 17 maggio 2024, dalle ore 10.00 alle ore 11.30
Parco Langer, Trento

Programma:
10.00 - Arrivo dei bambini e saluti a cura di Giacomo Anderle;
10.15 - I doni dei bambini: “la gentilezza”. Ogni scuola porta un dono al kaki;
10.40 - Cantare la pace: cantiamo tutti insieme Ani Kuni;
11.00- Danzare la pace: danze dal mondo e giochi cooperativi con Vincenzo Barba;
11.25 - Saluti, augurio e impegno concreto;
11.30 - Conclusione.

I doni dei bambini
Quest’anno il tema centrale è la gentilezza.

Quali sono i gesti della gentilezza?
Quali sono le parole della gentilezza?
Quale musica è gentile?

Coltivare l’albero della gentilezza nelle nostre aule, portando un piccolo frutto di gentilezza al kaki. Il frutto può essere una lettera, alcuni disegni, alcuni gesti, una riflessione, un oggetto. per esempio: la girandola è gentile con l’aria, costruire tante girandole colorate….
La proposta è molto libera per permettere ad ogni scuola ed ogni partecipante di adattarla al proprio percorso.

Una musica gentile
Verrà proposta la canzone Ani Kuni, da imparare e poi cantare tutti insieme.

La storia
Il 9 agosto 1945 la bomba atomica “Fat Man” venne sganciata da un bombardiere americano sulla città di Nagasaki.
Le intense radiazioni e la forza d’urto dell’esplosione sprigionate uccisero circa 80 mila persone, riducendo in cenere la città.
Miracolosamente un albero di kaki sopravvisse alla devastazione. Nel 1994 l'arboricoltore Masayuki Ebinuma iniziò a curare il fragile albero e riuscì a farlo riprendere fino al punto da ottenere delle pianticelle di seconda generazione.
Ebinuma cominciò a distribuire quelle pianticelle ai bambini che si recavano in visita a Nagasaki, come simbolo di pace.

L’artista contemporaneo Tatsuo Miyajima nel 1996 concepì il progetto artistico Kaki Tree Project – La rinascita del tempo e nell’anno seguente una pianticella di “seconda generazione” fu piantata presso l’'ex Scuola Elementare Ryuhoku, andando a costituire la prima piantatura del Progetto.

Da quel momento il progetto si è diffuso ovunque e oggi le piccole piante figlie dell’albero di Nagasaki, possono raccontare la loro storia e parlare di pace e della forza della vita ai bambini di tutto il mondo.

Uno dei kaki è arrivato nel 2017 nella città di Trento grazie all'associazione Finisterrae Teatri che opera nello studio Pituit.

Dopo aver presentato uno specifico progetto di promozione della pace tra le nuove generazioni e un impegno a seguire con cura la crescita dell’albero,
è riuscita ad ottenere il consenso dallo staff giapponese per la piantumazione della pianta presso il parco comunale Alexander Langer, dedicato ad uno dei più grandi protagonisti della cultura della pace del nostro tempo.

EVENTO

https://www.pituit.it/evento-kakitreeproject.html

DATA
Venerdì 17 maggio 2024, dalle ore 10.00 alle ore 11.30

LUOGO

Parco Langer - Trento


CONTATTI

info@pituit.it

Pubblicato il: 24/04/2024