Cinquantasette giorni - incontro con l'autrice Roberta Gatani

Giovedì 14 dicembre nell'aula A001 della Facoltà di Lettere a Trento in via Tommaso Gar 14, dalle 19:30 alle 21:00, incontreremo Roberta Gatani, scrittrice e nipote di Paolo Borsellino, che ha scritto "Cinquantasette giorni - ti porto con me alla Casa di Paolo".

 

Il libro racconta dei giorni che separano la strage di Capaci, in cui persero la vita il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro, dalla strage di via d’Amelio, in cui persero la vita Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Il libro racconta anche della quotidianità alla Casa di Paolo, un centro per i ragazzi della zona nato nel 2015 per volontà di Salvatore Borsellino e diretta da Roberta Gatani.

 

L'incontro sarà moderato da il Presidio Libera Unitn “Celestino Fava”.

 

Oltre che da CSV Trentino, l'evento è organizzato da Unitin, Udu Trento, Trento Giovani e Presidio Libera Unitn “Celestino Fava”

 

La partecipazione è aperta alla cittadinanza senza prenotazione, ma la disponibilità di posti è limitata.

 

Pubblicato il: 29/11/2023