“Folli” ma con i piedi per terra!

Intensa e ricca di stimoli. E soprattutto con una partecipazione da record: i 421 iscritti hanno fatto della XIX conferenza nazionale di CSVnet, conclusasi a Trento domenica scorsa, dopo 4 giorni di lavori, la più partecipata nella storia dell’associazione dei centri di servizio per il volontariato. Un fiume di delegati da tutta Italia, che non hanno solo ascoltato e discusso nelle quattro sessioni plenarie e nei 10 gruppi di lavoro in parallelo, ma hanno anche partecipato alla toccante marcia serale del 3 ottobre in ricordo delle vittime dell’immigrazione, hanno seguito le visite “animate” dei luoghi più importanti della città, hanno goduto dell’esibizione del coro di montagna Trento-Bondone in piazza Dante… e hanno fatto festa nelle incantevoli cantina Mezzacorona-Rotari.

 

Quattro giorni all’insegna della “follia dei volontari” (il titolo generale), declinata però con i piedi saldamente ancorati a terra, per riprendere respiro e rituffarsi in un quotidiano dei Csv che nei prossimi mesi promette di essere molto impegnativo... LEGGI TUTTO

Pubblicato il: 09/10/2019
IN PRIMO PIANO
+ Carica vecchie