I NUOVI SCHEMI DI BILANCIO PER GLI ENTI DEL TERZO SETTORE

Le novità in tema di rendicontazione economica per gli ETS
Fra le più importanti novità previste dalla Riforma del Terzo settore vi è il fatto che per la prima volta il Terzo settore avrà un modello unificato di rendicontazione economica: gli enti del Terzo settore (ETS) dovranno infatti redigere il proprio bilancio consuntivo utilizzando schemi uniformi.
Il DM 5 marzo 2020 ha predisposto i modelli di bilancio che gli ETS dovranno utilizzare a partire dal 1° gennaio 2021, e che si differenziano in base alla dimensione economica dell’ente.
La redazione in modo corretto ed esaustivo del bilancio appare fondamentale dato che uno degli obblighi in capo agli ETS sarà quello di inviare il bilancio presso il Registro unico nazionale del Terzo settore (Runts).
In questa fase l’obiettivo è quello di fare chiarezza in merito ai nuovi schemi di bilancio adottati e su cosa cambierà a partire dal prossimo anno per gli enti del Terzo settore.

 

OBIETTIVI

- Chiarire gli obblighi in merito alla rendicontazione economica degli ETS a seguito della Riforma
- Comprendere a chi si applichino i nuovi schemi di bilancio a partire dal 1° gennaio 2021
- Comprendere l’importanza di redigere in modo chiaro e corretto il bilancio di esercizio
- Comprendere l’importanza di tenere bene la contabilità e quali siano le differenze fra la contabilità per cassa e per competenza

 

CONTENUTI
- Gli obblighi di rendicontazione economica di un ETS a seguito della Riforma
- I nuovi schemi di bilancio disposti dal DM 5 marzo 2020
- Analisi del rendiconto gestionale e del rendiconto per cassa: esempi pratici di redazione del bilancio

 

QUANDO
Giovedì 26 novembre 2020, ore 17.30-19.30

 

PER CHI?
Il corso è rivolto alle ODV, le APS e le Onlus iscritte ai rispettivi registri, ed in generale tutti gli enti non profit.

 

COME?
Attraverso la piattaforma Microsoft Teams, sarà possibile seguire in diretta la lezione ed interagire con il docente. 
L’esposizione teorica e frontale sarà alternata il più possibile al dibattito e al dialogo con e tra i partecipanti.
Saranno inoltre forniti ai partecipanti materiali di approfondimento sugli argomenti trattati.

 

CON CHI?
Davide Alessandrelli
, responsabile area rendicontazione economica di CSVnet, esperto di contabilità e bilancio degli enti non profit

 

MODALITA' DI ISCRIZIONE E COSTI

Il seminario è gratuito. L’iscrizione va effettuata tramite l’area riservata di CSV Trentino. 
 

CONTATTI

Giovanna Galeaz
formazione@volontariatotrentino.it
Tel. 0461/916604

 

Per problemi tecnici legati all'iscrizione:
Sara Gherpelli
csv@volontariatotrentino.it

Inizia il 26/11/2020
Ore 17:30