CANVA NON PROFIT: QUALITÀ GRAFICA “FAI DA TE”

Canva è una piattaforma che permette di creare grafiche sia per l’online, sia per realizzare prodotti su carta stampata, senza essere dei grafici professionisti o dei web designer. Le produzioni nel mondo non profit, attraverso Canva, possono essere moltissime. Documenti come: volantini, locandine, banner, infografiche, post per social media, presentazioni, piccole brochure e così via, possono assumere un aspetto professionale con pochi accorgimenti, partendo dai modelli gratuiti già disponibili e modificabili.
Questo corso vuole aiutarvi ad apprendere e utilizzare la versione gratuita di CANVA e a gestire appropriatamente, in modo chiaro e armonico, gli elementi principali di un progetto grafico tra supporti, caratteri, immagini e colori per impaginazioni creative. 
Ecco perché Canva è uno strumento utile, rapido ed efficace, se utilizzato per determinati progetti. 
Ed è veramente alla portata di tutte e tutti!

 

OBIETTIVI

Imparare a gestire in maniera efficace e autonoma la creazione di grafiche da utilizzare sul web.

 

CONTENUTI

  • Funzionalità di Canva
  • Differenza tra versione free e PRO
  • Interfaccia
  • Trucchetti e scorciatoie
  • Pensare e progettare un contenuto grafico
  • Pillole di Grafica - regole base (font, colori, forme...)
  • Altre funzionalità Canva (video e presentazioni)
  • Gli errori da non fare
  • Esercitazioni su progetti reali 

 

QUANDO E DOVE

Il corso si compone di due incontri, nelle date e con l’orario seguente:

Venerdì 5 novembre dalle 14.00 alle 18.00

Sabato 6 novembre dalle 9.00 alle 13.00

Gli incontri si terranno in presenza a Gardolo presso la sede di Trentino Social Tank (Piazza Libertà 14 - 38121 Trento).

I partecipanti potranno accedere alla sede del corso solo se in possesso di green pass.

 

PER CHI?

Volontari, operatori e responsabili della comunicazione di organizzazioni non profit.

I partecipanti dovranno portare a lezione il proprio computer portatile.

 

COME?

Pensiamo che il miglior modo di imparare sia fare, sbagliare, e rifare. Per questo il corso adotta l’approccio del learning by doing, alternando lezioni frontali a laboratori pratici guidati dalla docente.

 

CON CHI?

Gianna Feller

“Mi definisco una freemaker. Cosa vuol dire? Significa sporcarsi le mani con la creatività, esplorare

la comunicazione con la mentalità artigiana, in continua ricerca per creare connessioni tra formazione ed educazione. Giorno dopo giorno faccio del tempo esperienza per cercare, trovare, costruire mondi che vale

la pena raccontare, attingendo alla mia formazione tecnica e alle mie esperienze lavorative nel terzo settore.”

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE E COSTI

Il corso è aperto ad un massimo di 15 iscritti.

Il costo di iscrizione è di 30 euro.

 

È possibile iscriversi compilando questo modulo on-line entro mercoledì 27 ottobre.  

Nel caso le richieste siano maggiori dei posti disponibili verrà effettuata una selezione dei partecipanti sulla base dei seguenti criteri: l'appartenenza associativa (come da Codice del Terzo Settore il CSV deve dare precedenza alle odv iscritte agli albi), la motivazione e l'operatività dell'associazione sulla provincia di Trento.

L’esito della selezione verrà comunicato entro venerdì 29 ottobre.  

 

CONTATTI

Giovanna Galeaz

formazione@volontariatotrentino.it

0461 916604

Dal 05/11/2021
Ore 14:00
-
Al 06/11/2021
Ore 13:10